Capodanno a Madrid: trascorrere la mezzanotte a La Puerta del Sol

Madrid è una delle mete europee più ambite per il Capodanno. Come dar torto, del resto, a chi decide di trascorrere il 31 dicembre nella capitale spagnola?

Nella magica e divertente notte di Capodanno l’atmosfera per le strade madrilene è davvero unica. Al di là delle capatine nei singoli locali, in cui la movida è una piacevolissima abitudine per l’intero arco dell’anno, vale proprio la pena, almeno una volta nella vita, aspettare la mezzanotte nella splendida La Puerta del Sol, la piazza più frequentata e più amata di Madrid.

La tradizione spagnola vuole che allo scoccare della mezzanotte si mangino 12 acini di uva, uno a ogni ritocco di campana. Si tratta di un’usanza di buon augurio. Secondo la tradizione, ogni acino corrisponde a un mese dell’anno e chi riuscirà a mangiarli tutti avrà 365 giorni all’insegna di positività e belle sorprese.

Chi vorrà festeggiare “alla spagnola” potrà trovare chioschi che vendono grappoli d’uva e bottiglie per brindare.

Ti possono interessare anche...

The following two tabs change content below.
Sono una Web Content Editor freelance. Mi occupo di contenuti per i media (TV e Web) dal 2000. Dopo aver lavorato per alcuni anni in redazioni di società di produzione televisiva e Web Agency, ho deciso di spiccare il volo con un’attività tutta mia. Le mie più grandi passioni oltre l'ecologia? Il Web, la scrittura e la Spagna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *