I castelli della Castiglia e León

Gli appassionati delle atmosfere misteriose e intriganti tipiche del Medio Evo possono trovare pane per i loro denti nella vecchia Castiglia, regione letteralmente disseminata di castelli.

Alcuni di queste maestose fortificazioni risalgono all’epoca dei Beltiberi e furono poi ampliate dai romani. Anche i Mori costruirono castelli in questa zona per difendersi dai Cristiani delle Asturie.

Le fortezze furono poi utilizzate dai nobili cristiani ai tempi della Riconquista, periodo in cui ne vennero edificate di nuove. La cospicua diffusione di queste fortificazioni determinò la scelta stessa del nome del regno: Castilla.

Attualmente sono rimasti circa 90 castelli nella regione, molti dei quali sorgono in territori di grande bellezza naturale.

Tra i più noti ci sono:

  1. Il Castillo de Coca, probabilmente il più degno di nota tra i castelli in mattoni della regione. Sorge a una cinquantina di km da Segovia. L’edificio costituisce uno dei più grandi esempi di stile gotico-mudejar in Spagna.
  2. Il Castillo de Frías ,contraddistinto da una spettacolare posizione scenografica. Il castello si erge infatti su un costone di roccia che domina un villaggio medievale. Di questa fortezza restano solo alcune rovine, ma è comunque consigliabile raggiungere la vetta su cui sorge per godere di un meraviglioso panorama sul fiume Ebro.
  3. Il Castillo de Pedraza. È uno dei più antichi d’Europa. Domina uno tra i paesi medievali meglio conservati in Spagna.
  4. Il Castillo de la Mota. Uno dei più grandi della regione. Tra il XVI e il XVII secolo nelle sue prigioni furono incarcerati vari personaggi di rilievo della vita politica e militare dell’epoca. www.castillodelamota.es
  5. Il Castillo de Zamora è uno tra i più visitati dai turisti. Oltre alla maestosa struttura architettonica, degni di nota sono i suoi curatissimi giardini. Al suo interno ha sede l’importante spazio espositivo Baltasar Lobo.
  6. Il Castillo de Peñafiel. Sorge nei pressi della cittadina vinicola di Peñafiel ed è uno dei migliori esempi dei cosiddetti “castillos roqueros” della regione. All’interno del castello ha sede il Museo Provincial del Vino de Castilla y León.
  7. Il Castillo de Ampudia, una fortezza signorile in stile gotico risalente al XV secolo. Conserva una pregevole collezione di oggetti d’arte e d’antiquariato.
  8. L’Alcázar di Segovia, le cui torri e la cui struttura ricordano i castelli tipici dell’Europa del nord.

Ti possono interessare anche...

The following two tabs change content below.
Sono una Web Content Editor freelance. Mi occupo di contenuti per i media (TV e Web) dal 2000. Dopo aver lavorato per alcuni anni in redazioni di società di produzione televisiva e Web Agency, ho deciso di spiccare il volo con un’attività tutta mia. Le mie più grandi passioni oltre l'ecologia? Il Web, la scrittura e la Spagna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *