Il Poble Espanyol: la Spagna “in miniatura”

    Vi piacerebbe visitare il meglio della Spagna in un solo giorno? Non si  tratta di fantascienza, ma è possibile farlo nel Poble Espanyol di Barcellona.

    Questa particolare zona è un villaggio che riunisce sotto forma di un vero e proprio paese i luoghi, le piazze, le architetture più rappresentative dell’intera Spagna. Il Poble Espanyol si trova sulla collina di Montjuïc e fu realizzato in occasione dell’Esposizione Universale del 1929, grazie al lavoro dei due architetti Francesc Folguera e Ramon Reventós, con la collaborazione degli artisti Xavier Nogués e Miquel Utrillo.

    All’interno del villaggio è possibile ammirare ben 117 edifici, strade e piazze che, in proporzioni diverse ,rappresentano le varie Comunità peninsulari: dalla Comunità Valenciana alla Galizia, passando per le Isole Baleari e le Asturie.

    Il Poble Espanyol si contraddistingue inoltre per una vasta offerta di locali, discoteche, spettacoli teatrali, concerti e negozi artigianali, attrattive in grado di accontentare qualsiasi tipo di gusto.

    Il costo del biglietto d’ingresso per gli adulti è di 9 Euro e 50. I bambini sotto i 4 anni possono entrare gratuitamente mentre i bimbi dai 4 ai 12 anni pagano 5 Euro e 60. Sono previsti diversi sconti a seconda delle categorie e le famiglie, al costo di 49 Euro, possono acquistare un carnet annuale valido per l’entrata di 2 adulti più 2 bambini.

    >> Per maggiori informazioni: www.poble-espanyol.com

    Ti possono interessare anche...

    The following two tabs change content below.
    Sono una Web Content Editor freelance. Mi occupo di contenuti per i media (TV e Web) dal 2000. Dopo aver lavorato per alcuni anni in redazioni di società di produzione televisiva e Web Agency, ho deciso di spiccare il volo con un’attività tutta mia. Le mie più grandi passioni oltre l'ecologia? Il Web, la scrittura e la Spagna.

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *