Le differenze tra Madrid e Milano

Mezzi urbani
A Madrid la metropolitana copre l’intera città e gran parte dei distretti limitrofi. Per costruire nuove linee si impiegano sempre pochissimi mesi.
A Milano per completare il prolungamento della linea 3 di sole quattro fermate, ci sono voluti perlomeno quattro anni.

A Madrid l’aria condizionata funziona su tutti i mezzi ed è adeguatamente regolata in base alla temperatura esterna.
A Milano sui mezzi le alternative sono due: o si corre il rischio di congelare o ci si squaglia come gelati al sole.

A Madrid i vagoni della metro sono puliti.
A Milano nei vagoni della metro rischi di prendere la peste.

A Madrid la metro passa ogni cinque minuti al massimo. Agosto compreso.
A Milano, d’estate, mentre aspetti la metro, iniziano a spuntarti le radici.

Sicurezza
A Madrid puoi  passeggiare per le strade del centro 24 ore su 24, senza necessariamente essere in compagnia.
A Milano, dopo le 10 di sera, il coprifuoco è un obbligo morale, se ci tieni alla pelle. Mai rischiare di fare una passeggiata in solitaria!

Madrid è piena di poliziotti (persino troppi, in certi casi).
A Milano arriva l’esercito solo quando nevica… per pulire le strade. E mentre in un lato di Piazzale Maciachini, i poliziotti si fumano una “siga” dall’altro lato i pusher fanno festa.

Pulizia
A Madrid i turni di pulizia delle strade durano per l’intero arco della giornata. Vie, piazze, parchi sono pressoché immacolati e solo di rado vedi un rifiuto in terra.
A Milano… NO COMMENT!

Rispetto
Gli abitanti di Madrid – spagnoli o stranieri che siano – rispettano le cose comuni e l’ambiente che li circonda.
A Milano il motto di gran parte della gente è:- Sporchiamo, chi se ne frega. Tanto non è roba nostra!

Chi viaggia sui mezzi a Madrid non urla e non imbratta.
Molti dei passeggeri dei mezzi pubblici a Milano sembrano piazzisti del mercato rionale e nel migliore dei casi “si limitano” ad abbandonare Leggo o City sul sedile vicino.

Integrazione
A Madrid gli stranieri lavorano, sono integrati e sono spagnoli a pieno titolo.
A Milano anche gli stranieri onesti e lavoratori fanno difficoltà a integrarsi.

CONCLUSIONE
Madrid
è una città europea con una buona amministrazione.
Milano finge di essere una città europea, ma sfortunatamente è figlia della giunta Moratti e di chi l’ha preceduta.

Ti possono interessare anche...

The following two tabs change content below.
Sono una Web Content Editor freelance. Mi occupo di contenuti per i media (TV e Web) dal 2000. Dopo aver lavorato per alcuni anni in redazioni di società di produzione televisiva e Web Agency, ho deciso di spiccare il volo con un’attività tutta mia. Le mie più grandi passioni oltre l'ambiente? Il Web, la scrittura e la Spagna.

Ultimi post di Evelyn Baleani (vedi tutti)

5 comments on “Le differenze tra Madrid e Milano

  1. Articolo BELLISSIMO e purtroppo veritiero!!!! Grande Eve!!!!

  2. Non sono tanto d´accordo sulla pulizia, sono di Madrid e ultimamente le strade lasciano molto a desiderare e non credo che la gente di Madrid rispetti l´ambiente tanto come si dice nell´articolo. Dipende dalle zone, se uno va a Sud, il degrado è più evidente mentre se va al centro o nord, i quartieri sono più puliti e rispettati. Comunque, in linea di massima, Madrid è una città più vivibile di Milano. I servizi pubblici sono straordinari e funzionano molto bene. E sull´integrazione, boh, dovremmo chiedere loro cosa ne pensano, no?? non sopporto il campanilismo ne da una parte ne dall´altra. Troppo di parte.

  3. Mmm… mi sembra un po’ troppo di parte la conclusione. E’ si colpa di chi era prima sindaco, ma chi c’è adesso ancora non ha fatto NIENTE per migliorare la città di Milano… Sempre facile “sparare” su chi c’era prima… un città non si rovina in pochi anni, è sempre stata indietro… piuttosto degradata, sporca e poco poco poco sicura!

  4. @Alex Concordo è stata sempre una città degradata, sporca e poco sicura… Ma una città è stata resa da oltre 15 anni di amministrazione che ha puntato solo ad arricchire le proprie tasche piuttosto che valorizzare le potenzialità della città… Hai detto bene. Chi c’è adesso potrà fare ben poco con un buco nel budget comunale enorme. Prima dovrà sanarlo e non è di certo una cosa facile…

  5. Esagerato, Milano è una grande città, di gran lunga la più internazionale d’Italia. Non è perfetta ma non è un cesso come la descrivi tu!!!

Comments are closed.