Restiamo Umani di Vittorio Arrigoni diventa un film

“Gaza – Restiamo Umani diventerà sempre più un documento storico, piuttosto che essere una semplice narrazione dall’inferno” – Vittorio Arrigoni

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO
Non stiamo facendo giornalismo, né informazione, né politica, non facciamo commemorazioni, non siamo finanziati da nessuna organizzazione né facciamo parte di alcun gruppo politico o religioso. Siamo degli artisti che stanno producendo un’opera d’arte per dare voce alle parole di Vittorio, che verrà tradotta e sottotitolata in più lingue e diffusa gratuitamente a livello mondiale, al solo scopo “di rendere giustizia a chi non ha più voce, forse a chi non ha mai avuto orecchie per ascoltare” (Vittorio Arrigoni), spezzando – con la potenza del linguaggio artistico – l’assordante silenzio del cosiddetto mondo civile. La sua testimonianza è stata scritta per il mondo intero, perchè tutti sappiano cosa è accaduto e cosa continua ad accadere in Palestina, cosí come agli altri popoli e persone che si trovano nelle stesse identiche condizioni soffrendo lo stesso destino. Questa testimonianza serve a trasformare chi la ascolti in ulteriori testimoni e noi ora abbiamo il dovere di diffonderla; stiamo agendo per la conoscenza, per l’annullamento di ogni individualismo di lotta e per unirci attorno a un’unica meta: la diffusione della verità.

“Restiamo Umani – The Reading Movie” ha 19 capitoli per 19 lettori. Ogni capitolo sará letto da personalità individuate per aver lavorato al sostegno culturale e umano ed in particolare alla problematica israelo-palestinese: Tariq Ali, Huwaida Arraf, Massimo Arrigoni, Mohamed Bakri, Oren Ben-Dor, Egidia Beretta Arrigoni, Hilarion Capucci, Noam Chomsky, Mairead Corrigan-Maguire, Brian Eno, Norman Finkelstein, Amira Hass, Stéphane Hessel, Akiva Orr, Moni Ovadia, Ilan Pappé, Desmond Tutu, Roger Waters, Rabbi David Weiss.

“Restiamo Umani – The Reading Movie” verrà sottotitolato nelle seguenti 16 (o più) lingue: Italiano, Inglese, Spagnolo, Tedesco, Portoghese, Francese, Rumeno, Greco, Norvegese, Svedese, Ebraico, Arabo, Cinese, Giapponese, Farsi, Hindi-Urdu.

Il progetto è patrocinato da: Centro Palestinese per la Democrazia e la Risoluzione del Conflitto (PCDCR), Centro Palestinese per i Diritti Umani (PCHR), Fondazione Josè Saramago, Free Gaza Movement, International Solidarity Movement (ISM), Freedom Flotilla, Dipartimento di Scienze dei Linguaggi della Comunicazione e degli Studi Culturali dell’Università di Bergamo, Accademia di Belle Arti di Brera.

>> Per ulteriori informazioni: www.restiamoumani.com
>> Per partecipare alla produzione: www.produzionidalbasso.com/pdb_753.html
>> La Pagina Facebook della produzione: http://www.facebook.com/pages/RESTIAMO-UMANI-The-Reading-Movie/239199079471903

Ti possono interessare anche...