Estate a Ibiza

vacanze a IbizaNonostante si faccia sentire la crisi economica che ha colpito la Penisola Iberica e le prenotazioni negli hotel, da parte dei turisti spagnoli, siano crollate di un 30%, Ibiza mantiene immutata la sua capacità di attrazione, grazie al perfetto mix di spiagge incantevoli, una distensiva cornice rurale, un prezioso patrimonio storico e culturale e discoteche tra le più famose al mondo.

A Ibiza il divertimento non conosce sosta: non si può parlare di movida notturna, infatti, visto che sulle spiagge, nei locali e negli hotel, i dj suonano a tutte le ore del giorno. Le notti di Ibiza, però, rappresentano un appuntamento unico con la trasgressione e il meglio della house, della techno e dell’elettronica, e l’estate 2012 è già iniziata, più caliente che mai, con il decimo anniversario del celebre party Coocon all’Amnesia e dj del calibro di Sven Vath in console.

Le spiagge di Ibiza non sono certo da meno del suo divertimento, grazie ai meravigliosi tratti di sabbia fine e a insenature di rocce a picco sul mare. Per chi cerca tranquillità, si consiglia la sabbia finissima di Cala Llonga, Cala Xarraca e Cala Portinatx, mentre chi desidera musica e cocktail deve dirigersi a Cala Tarida, Playa d’en Bossa, Es Figueral, Talamanca e Ses Salinas, forse la spiaggia più trendy del momento, frequentatissima da vip internazionali. Le spiagge di Ibiza offrono miriadi di opportunità per praticare sport acquatici e le acque cristalline che circondano l’isola rappresentano un’occasione unica per suggestive immersioni.

In ambito culturale, una visita obbligata per tutti coloro che prenotano una casa o un hotel a Ibiza (Controllate Expedia per buone tariffe) è, certamente, la cittadina fortificata Dalt Vila, un luogo fiabesco, circondato da mura rinascimentali. Nel patrimonio storico dell’isola, spiccano, inoltre, la necropoli di Puig des Molinse l’insediamento fenicio di Sa Caleta.

Nell’interno dell’isola, poi, s’incontrano paesini tipici, caratterizzati dal colore bianco dominante e dalle tradizionali terrazze, dove sorseggiare l’aperitivo e gustare i piatti locali. Inoltre, non si possono perdere i celebri mercati hippie, che vendono di tutto: dagli indumenti esotici ai mocassini di cuoio fatti su misura, passando per una grande varietà di bigiotteria d’argento e cianfrusaglie provenienti dall’Asia orientale.

Ti possono interessare anche...