Breve soggiorno a Palma di Maiorca: ho preso l’aereo… e adesso?



Palma de MallorcaVi siete appena imbattuti nei voli economici per Palma di Maiorca e vi state chiedendo se è possibile organizzare una bella vacanza al mare con pochissimo tempo a disposizione? Ebbene sì, lo è. Basta accedere alle info giuste e lasciar perdere i lunghi (e spesso inaffidabili) monologhi di chi ci è già stato, e che spesso, preso dall’entusiasmo del raccontare la propria esperienza nel capoluogo delle Baleari, si dimentica di dare proprio le dritte più utili per l’organizzazione del viaggio.

Innanzitutto, specialmente nel caso in cui si abbia poco tempo da dedicare alla pianificazione della vacanza, ci si può affidare direttamente a un portale di viaggi che si riveli abbastanza pratico, come Expedia o Venere, giusto per citare due dei più affidabili in rete. Dopodiché, provate a dare uno sguardo a questo sito, focalizzando l’attenzione sulle attrattive disponibili nell’isola di Maiorca. Troverete ottimi consigli sui luoghi che meritano una visita e anche qualche interessante proposta di tour escursionistico, che vi permetterà di scoprire le meraviglie a disposizione, estendendo il vostro tour lungo tutto il perimetro dell’isola.

Se, invece, avete prenotato da un giorno all’altro e ciò che più vi preme è trovare il modo più semplice per raggiungere le spiagge migliori, potete optare per le spiagge garantite dal sigillo di Bandiera Blu. Chi soggiorna a Palma di Maiorca potrà accedere a ben 5 spiagge che si fregiano di questo tipo di riconoscimento:

  • la spiaggia di Can Pere Antoni si trova a soli 2 chilometri dal centro cittadino ed è raggiungibile anche a piedi;
  • Cala Major, ubicata a circa 4 chilometri di distanza, sorge nei pressi del Palazzo di Marivent (la residenza estiva della Famiglia Reale Spagnola) e la Fundació Pilar i Joan Miró, con una fermata di autobus a circa 100 metri dalla spiaggia;
  • la Ciutat Jardì è collocata a circa 5 chilometri dal cuore della città, all’interno di un contesto scenografico ricamato da torri e muraglioni, e può essere raggiunta tramite il bus che si ferma a meno di cento metri dal litorale;
  • Cala Estància, una delle spiagge più affollate di Palma di Maiorca, sorge al confine con la zona residenziale di Can Pastilla, offrendo un fondale molto basso e un tratto di mare particolarmente cristallino, a cui si può giungere dalla fermata del bus posta a un centinaio di metri di distanza;
  • Platja de Palma, la più grande, si trova tra Palma e Llucmajor, a circa 14 chilometri dal centro storico della stessa Palma, e offre il maggior numero di collegamenti urbani, che si fermano a soli 50 metri dalla spiaggia.

Per capire quale bus prendere per arrivare a destinazione, inserite le vostre coordinate su questa pagina, che vi fornirà tutte le info utili sulle linee disponibili.

Ti possono interessare anche...

One thought on “Breve soggiorno a Palma di Maiorca: ho preso l’aereo… e adesso?

Comments are closed.