Vacanze alle Canarie

Vacanze alle Canarie: l’isola di La Palma

Di certo vi sarà capitato di imbattervi nelle numerose offerte pacchetti per le Canarie che affollano siti come questo che ho usato da poco per visitare le Canarie, ma forse non vi siete mai fermati a osservare l’isola meno conosciuta dell’arcipelago – ovvero, La Palma. Nell’immaginario collettivo, sono innanzitutto le spiagge di Tenerife e Fuerteventura a dominare, quando si menziona questo arcipelago tropicale al largo delle coste dell’Africa occidentale. Eppure, anche le altre isole delle Canarie possono rivelarsi mete perfette, soprattutto per gli amanti della natura.

La Palma, anche soprannominata “isla bonita”, è una vera e propria oasi di paradiso, che è stata dichiarata Riserva della Biosfera dall’Unesco per l’immenso patrimonio naturalistico che custodisce. Ogni angolo dell’isola è ricoperto da spazi naturali protetti, dove una vegetazione ricca e lussureggiante si alterna a vaste distese vulcaniche, che giungendo verso il litorale si tramutano in suggestive calette contornate da grotte marine di rara bellezza. In un conteso paesaggistico del genere, l’escursionismo e le attività all’aria aperta costituiscono un’esperienza unica in ogni periodo dell’anno.

Una delle aree più belle di La Palma è la Caldera de Taburiente, il parco nazionale che sorge nel cuore dell’isola. Si tratta di una vastissima depressione, i cui paesaggi sono ricamati da lunghe distese di palmeti e pinete, che si fanno strada tra un suggestivo susseguirsi di cascate e ruscelli, sino a raggiungere le vette delle maggiori catene montuose dell’isola. Tra queste figurano le imponenti cime del Roque de los Muchachos (2426 m), Pico de la Cruz (2351 m), Piedra Llana (2321 m), Pico de la Nieve (2236 m) e Punta de los Roques (2085 m), da cui si può godere di alcuni dei panorami più belli sull’isola – ma non solo. Infatti, proprio Punta de los Roques ospita sulla sua cima uno dei maggiori complessi astronomici al mondo: il Gran Telescopio Canarias, che mette a disposizione le più moderne attrezzature per l’osservazione dello spettacolo della volta celeste. Non a caso, l’isola costituisce una delle mete più interessanti per l’astroturismo.

Ma le sorprese di La Palma non finiscono di certo qui. Infatti, l’isola custodisce diversi borghi di grande fascino, che si fanno a loro volta scrigno di un patrimonio culturale di grande rilevanza storica e artistica. Tra le destinazioni da non perdere, vanno segnalati il capoluogo Santa Cruz de La Palma, il borgo di El Paso (nella parte occidentale dell’isola) e Fuencaliente (situato invece a sud).

Ti possono interessare anche...